Utilizzare il Content Video Marketing: 4 motivi per cominciare

Comunicazione. Engagement. Interazione. Queste keyword sono diventate i mantra dei guru del marketing e degli esperti di business attraction e i segreti per utilizzare il content video marketing.

L’obiettivo principale è connettersi meglio al mercato di nicchia e quindi utilizzare tale connessione per trasmettere e comunicare un’idea, un prodotto o un’offerta di servizi più efficace. Anche se il content video marketing non è l’unica opzione disponibile per raggiungere tale obiettivo, continua comunque ad essere una delle migliori soluzioni disponibili.

Di seguito, quattro motivi per i quali vale la pena utilizzare il Video Content Marketing.

 

#1 – Attirare l’attenzione

Che tu stia cercando di distinguerti su Facebook, di attirare click sulla tua campagna e-mail o semplicemente incoraggiare i visitatori a rimanere sul tuo sito web, i contenuti video sembrano essere una delle migliori tattiche per catturare l’attenzione dei clienti.

A conferma di ciò, un recente articolo di eMarketer afferma che i consumatori preferiscono guardare un video piuttosto che leggere un testo. Inoltre, le statistiche sui video di Insivia indicano che le persone spendono, in media, circa 2,6 volte più tempo in una pagina con contenuti video, rispetto a quelle senza. Queste sono solo alcune delle statistiche che confermano quanto il video sia uno strumento efficace per veicolare contenuti.

 

#2 – Creare connessioni personali

Una delle sfide continue che tutte le aziende devono affrontare è quella di creare una connessione personale con i consumatori, in particolare in un mondo sempre più digitale.

Anche se il content marketing non riesce a sostituire il face-to-face ed eliminare la necessità di una buona stretta di mano, aiuta a creare una forte connessione umana nel mondo del web. Vedere una persona su un video, ascoltare la sua voce ed interagire visivamente con il suo linguaggio del corpo crea un messaggio decisamente memorabile ed evoca più emozioni rispetto ad altri tipi di media.

Quante volte hai guardato un video ed hai riso a crepapelle per il contenuto? Oppure, al contrario, quante volte hai visto un e ti sei commosso? Questa è la potenza del Content Video Marketing: la connessione personale ed umana che riesce a creare.

 

#3 – Aumentare il traffico

Tutti sanno che un immobile commerciale situato in un incrocio trafficato o in una strada trafficata è solitamente più desiderabile di un immobile simile, ma su una strada secondaria.

Anche se non è esattamente la stessa cosa nel mondo digitale, è importante notare che le proiezioni di Cisco rivelano che nel 2019 il contenuto video rappresenterà circa l’80% del traffico Internet globale. Negli Stati Uniti, tale percentuale è ancora più alta, proiettata a circa l’85% del traffico totale collegato ai contenuti video.

Queste sbalorditive previsioni ci dicono che i siti web e le strategie di marketing che includono i contenuti video avranno la più alta probabilità di traffico, specialmente nei mercati statunitensi.

 

#4 – Diminuire le barriere all’entrata

Ma quanto è difficile iniziare nel Video Content Marketing? Molte persone hanno l’errata percezione che realizzare un video promozionale sia estremamente costoso e richieda un investimento iniziale importante. Molti sono riluttanti a entrare nel mondo del Video Content Marketing, poiché ritengono di non avere le competenze necessarie ed altri perché non vorrebbero metter su un team dedicato alla creazione dei video.

La verità, tuttavia, è che nel mondo tecnologico di oggi, le barriere all’entrata sono davvero poche e le competenze ed i costi per iniziare sono minimi.

Se sei nuovo nel Video Content Marketing, un ottimo modo per iniziare è quello di utilizzare semplici strumenti per la creazione di video, come questo video making tool di Renderforest. Strumenti come questo sono particolarmente semplici ed adatti per i principianti, in quanto offrono modelli professionali predefiniti che consentono al creatore di scegliere con semplicità ciò che preferisce e poi personalizzarlo a piacere. Poi, una volta creato il tuo video, puoi condividerlo tramite la tua pagina web e i canali social in pochi istanti.

 

Autore: Roman Daneghyan

Chief Marketing Officer presso Renderforest, specialista in Content Marketing ed esperto in SEO, Social Media Marketing e Link Building. Ama condividere le esperienze acquisite lavorando come marketer ed aiutare altri imprenditori ad avere successo. I suoi articoli sono state pubblicate su diversi blog e medium come Crazy Egg, Forbes, Upwork, ShareThis, ecc.