Formato video e personalizzazione: i due assi nella manica del marketing contemporaneo

Il formato video è diventato il medium per eccellenza nelle strategie di marketing moderno. Sappiamo tutti bene come un contenuto digital di qualità influenzi enormemente non solo il click-through, ma anche – e di conseguenza – acquisition, retention e conversion (perdonate la scarica di anglicismi, ma qui si parla di marketing). Con il nostro prodotto di video personalizzati Doxee Pvideo® questo medium diventa ancora più efficace, grazie alla personalizzazione dei contenuti.

Chiaramente, un messaggio forte, attraente, appassionante dipende prima di tutto dall’informazione – o dalla storia, se vogliamo – che condividiamo. Una storia noiosa sarà tale anche con gli effetti speciali migliori del mondo. Però, data un’informazione di qualità, il medium scelto – e la qualità dello stesso – possono impattare enormemente l’efficacia del messaggio.

Nel marketing contemporaneo, tutti i dati indicano chiaramente che c’è un formato che, più di qualunque altro, è in grado di facilitare il raggiungimento di ogni genere di KPI. Non a caso, da qualche anno a questa parte, si parla addirittura di video revolution: in poco tempo, il formato video è diventato il fiore all’occhiello della stragrande maggioranza di campagne marketing a livello mondiale.

Questo è stato certamente facilitato dal recente progresso tecnologico. Seppure gli smartphone siano ormai sul mercato da parecchi anni, solo recentemente i dispositivi mobili sono diventati realmente in grado di offrire un’esperienza soddisfacente quando si tratta di guardare video. Schermi più grandi e definiti, connessioni sempre più veloci, provider che offrono piani sempre più generosi in termini di soglia di traffico mensile… ed ecco che ci troviamo a lasciare i nostri laptop chiusi, e a concentrare sempre più attività sui nostri schermi portatili, aumentando a dismisura le occasioni per consumare video.

Va da sé che, in uno scenario di questo tipo, nessuna azienda possa permettersi di trascurare l’importanza del formato video. Ma perché, precisamente, i video sono imprescindibili nel marketing di oggi?

 

Aumento di organic traffic e conversion

Tanto per cominciare, i dati mostrano come le aziende che usano i video beneficino di aumenti nel traffico organico di oltre il 40% . E non ci si ferma qui: la conversion rate aumenta a sua volta, fino al 20% in più. Questo numero non è assolutamente scontato: non sempre ciò che viene cliccato sa anche ‘vendere’. Due piccioni con una fava.

 

Information retention

Qui si entra nel mondo della psicologia. Senza entrare troppo nei dettagli, ci limiteremo a dire che gli osservatori di un video ricordano meglio le informazioni ricevute rispetto a chi legge il medesimo messaggio attraverso un testo. In questo articolo dell’Huffington Post, si parla di un tasso di retention del 90% per il formato video, contro un tasso del 10% attraverso la lettura tradizionale! Non è comunque un buon motivo per smettere di leggere… non cerchiamo scuse!

 

Efficacia cross-channel

Nel mondo del digitale, un design responsive è fondamentale. Inutile spiegare come un contenuto di qualità possa trasformarsi in un incubo (dal punto di vista della user experience e delle conversioni) se il dispositivo o il browser scelto non supportano un determinato formato a dovere. Questo rischio viene a mancare completamente nel caso in cui si punti sul formato video, che è ormai già da anni digerito da qualsiasi piattaforma, di ogni tipo e dimensione. Sembrerà poco e forse scontato: ma il tuo video, grazie all’assenza di incompatibilità, sarà sempre tale e quale a sé stesso e così la sua efficacia.

 

Un mercato in crescita

Strategicamente, è anche importante capire non solo lo stato presente del marketing, ma anche quello futuro, almeno quello prossimo. Il formato video non è solo un trend passeggero. Sembrano più essere arrivati per non andarsene più: sono infatti in crescita esponenziale in tutti i settori, anche in quelli tradizionalmente meno innovativi (ne citiamo uno: quello delle assicurazioni). Certo, possibili evoluzioni del formato video standard sono già tra noi. Pensiamo a VR e AR. Ma siamo sicuri che siano tecnologie mature?

 

Un formato video… intelligente

Al di là di tutte le considerazioni legate al marketing, è evidente che il formato video sia, per sua natura, di facile accesso, piacevole, emozionante, informativo ma allo stesso tempo ingaggiante. Non a caso la stragrande maggioranza di contenuti “virali” sono proprio dei video, proprio per la propria accessibilità e familiarità.

Dimentichiamo qualcosa? Ah, già, vi abbiamo promesso un secondo asso nella manica, che con i video va a braccetto. È una sorta di ciliegina sulla torta, che porta l’efficacia dei video to the next level. Parliamo della personalizzazione, parliamo dell’ultima frontiera del formato video nel marketing di ogni impresa che vuole costruirsi un’ immagine al passo con i tempi ed i bisogni dei propri clienti.

 

Per vedere meglio come Doxee può aiutarti nel creare una comunicazione personalizzata e interattiva, scarica la Solution Overview sulla Interactive Experience di Doxee:

New call-to-action