Doxee  è tra le vincitrici della sesta edizione del Best Managed Companies Award, il premio per le eccellenze imprenditoriali del Made in Italy promosso da Deloitte Private, con la partecipazione di ALTIS – Graduate School of Sustainable Management dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, ELITE-Gruppo Euronext e Piccola Industria di Confindustria.

Il premio BMC (Best Managed Companies) si pone l’obiettivo di riconoscere e valorizzare quelle società che si sono distinte in termini di performance, di capacità di perseguire l’eccellenza in tutti gli aspetti della gestione aziendale e di aver colto le opportunità derivanti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

I fattori oggetto di analisi sono stati: (i) strategia aziendale, (ii) competenze e innovazione, (iii) impegno e cultura aziendale, (iv) governance e misurazione delle performance, (v) corporate social responsibility, (vi) internazionalizzazione.

Sergio Muratori Casali, CEO di Doxee commenta “Siamo molto onorati di essere stati inclusi fra le aziende premiate come Best Managed Companies 2023, un riconoscimento con il quale Deloitte Private celebra l’eccellenza imprenditoriale italiana. Questo premio racchiude molti aspetti fondamentali che per Doxee rappresentano il nucleo della nostra mission quotidiana: l’impegno per la sostenibilità, un valore cardine che permea ogni aspetto del nostro operato, la passione nell’affiancare e supportare i clienti in un momento cruciale di transizione digital, insieme alla continua ricerca e adozione di innovazione tecnologica”.

Giunto quest’anno alla sua sesta edizione, il premio non rappresenta solo un riconoscimento per le eccellenze dell’imprenditoria italiana per quanto già realizzato, ma è un vero e proprio programma di crescita pluriennale in cui le realtà partecipanti vengono affiancate da esperti di Deloitte in un percorso che ne stimola iterativamente lo sviluppo e potenziamento rispetto a parametri fondamentali di successo dell’Award e che sono cruciali per la gestione di un’impresa. Percorso che diventa virtuoso e di lunga durata, come testimoniato dal fatto che oltre l’80% delle aziende ha vinto più di un’edizione, mentre addirittura 7 realtà sono al loro sesto anno consecutivo di premiazione”, commenta Ernesto Lanzillo, Partner Deloitte e Leader di Deloitte Private dell’area Central Mediterranean (Italia, Grecia e Malta).

In questa sesta edizione sono state ben 79 le realtà italiane che, grazie a eccellenti capacità manageriali in uno scenario internazionale complesso, si sono aggiudicate il BMC Award”, afferma Andrea Restelli, Partner di Deloitte e responsabile Italia del programma Best Managed Companies. “Oggi, le organizzazioni e i loro leader devono essere sempre più pronti per vincere le numerose sfide e continuare a essere competitive e attrattive sul mercato, facendo leva sulle giuste risorse, competenze e investimenti e ponendo attenzione ai talenti in azienda”, aggiunge Restelli.

Torna alle news