La gestione digitale degli insoluti della Regione Campania

Ogni anno gli enti locali italiani riscontrano un elevato tasso di pagamenti insoluti, riferiti principalmente a tributi. La Regione Campania, terza regione italiana per numero di abitanti, non fa eccezione. Gli insoluti producono un effetto doppiamente negativo sui bilanci delle Amministrazioni, perché ai mancati

introiti spesso si aggiungono i costi di riscossione e un riflesso della propria immagine pubblica del cittadinnon sempre positivo, che può talvolta tramutarsi in momenti di conflitto spiacevole e spesso inutile tra contribuente e Amministrazione.

Comunicare con il cittadino, in modo semplice 

Molto spesso gli insoluti sono legati a problemi di comunicazione che intercorrono tra il contribuente e l’Amministrazione. Per questo, la Regione Campania ha definito una strategia di comunicazione volta a realizzare una forte relazione con il contribuente, offrendo modalità di pagamento semplici ed immediate corredate da informazioni chiare e trasparenti sui tributi da pagare, su come l’Ente impiega i gettiti ricevuti e quale sia l’effetto di questi investimenti sulla collettività. 

Il processo di collezione dei tributi non pagati della Regione Campania prevede due passaggi: l’invio di un primo sollecito e di un successivo sollecito, solo bìnel caso di mancato pagamento. Quest’ultimo passo è stato affidato tramite gara pubblica a Municipia Spa, che ha scelto Doxee per la realizzazione di un video sollecito, che sfrutti tutte le potenzialità della tecnologia Doxee Pvideo®. 

Doxee Pvideo® un valido supporto per la gestione degli insoluti 

La tecnologia di Doxee Pvideo® si è rivelata da subito la soluzione ideale, grazie all’interattività e ai contenuti altamente personalizzati. Il contenuto video personalizzato è stato realizzato con una strategia creativa totalmente volta a ridurre da subito il tasso di conflittualità con il contribuente, agevolando quanto più possibile la risoluzione semplice della controversia e quindi il pagamento dell’insoluto. Non solo: il video ha la capacità di fare percepire la Regione come attenta alle esigenze del cittadino e proattiva nel fornirgli tutto ciò per adempiere all’obbligo, in modo semplice e veloce, grazie alla funzione di pagamento presente direttamente nel video personalizzato. 

I contenuti del Doxee Pvideo® dedicato alla gestione degli insoluti è altamente personalizzato in base ai dati di ciascun destinatario come nome, ammontare dovuto, sconti e abbuoni, ma anche la descrizione delle sanzioni che il contribuente dovrebbe affrontare qualora non volesse pagare il dovuto. Oltre all’immediato pagamento tramite un gateway, il video creato da Doxee per Regione Campania consente al contribuente la di compiere azioni dirette, tramite le apposite call-to-action, ad esempio per trovare lo sportello più vicino o chiamare direttamente il numero verde. 

Doxee Pvideo® si è rivelato sin dalle prime applicazioni lo strumento giusto per ridurre rapidamente il problema degli insoluti, migliorando al contempo la relazione tra Istituzione e cittadino. 

Premium Resource

La gestione digitale degli insoluti della Regione Campania

Scelti da centinaia di Aziende e Istituzioni Governative

Grandi aziende come Fastweb, Sky ed Enel hanno deciso di affidarsi alle nostre tecnologie per comunicare efficacemente con milioni di clienti.

Prenota una demo